col d'orcia moscadello di montalcino 2012 col d'orcia
col d'orcia moscadello di montalcino 2012 col d'orcia

Col d’Orcia – Moscatello di Montalcino 2012

23,00

– Zona di Produzione:
Montalcino – Siena – Locaità Sant’Angelo in Colle. Terreni collinari con orientamento sud-sud-ovest.
– Vitigno:
Moscato bianco.
– Andamento climatico:
Le abbondanti piogge primaverili e le elevate temperature del periodo hanno causato uno sviluppo vegetativo anticipato di circa dieci-quindici giorni con una conseguente anticipo sull’invaiatura nella seconda decade di Luglio. Tra fine agosto e inizio settembre le temperature sono state elevate. Vendemmia anticipata di oltre una settimana, con rese molto basse ma buona qualità delle uve.
– Modalità di produzione
Appassimento sulla pianta per circa 45 giorni con taglio dei tralci gli ultimi giorni di Settembre.Spremitura soffice, dopo un'accurata cernita dei grappoli.
– Vinificazione:
Fermentazione molto lenta in barriques da 225 litri ed in parte in acciaio inox termocondizionato, con ripetute filtrazioni a cole fino a raggiungere l'alcool svolto desiderato.
– Affinamento:
Un anno in barriques nuove e 6 mesi in bottiglia.
-Imbottigliamento:
Imbottigliato il 26 Agosto 2013: 4.926 bottiglie 0,375
Colore:
Giallo dorato brillante.
– Profumo:
Prodotto di grande intensità aromatica, fruttato, con le tipiche note donate dalla sovra maturazione in equilibrio con gli aromi primari del moscato.
– Sapore:
Vino armonico e persistente, con una concentrazione zuccherina avvolgente sostenuta da una piacevole freschezza acida. Retrogusto tipicamente fruttato.
– Alcool svolto:
12 %
– Temperatura di servizio:
12° C

COD: coldorcia_moscatello_montalcino Categoria: Tag: ,

Descrizione prodotto

Col d’Orcia – Moscatello di Montalcino Vendemmia Tardiva 2012

– Cantina di Produzione:
Col d’Orcia

–  Zona di produzione:
Montalcino – Siena – Locaità Sant’Angelo in Colle. Terreni collinari con orientamento sud-sud-ovest.
– Vitigno:
Moscato bianco.
– Andamento climatico:
Le abbondanti piogge primaverili e le elevate temperature del periodo hanno causato uno sviluppo vegetativo anticipato di circa dieci-quindici giorni con una conseguente anticipo sull’invaiatura nella seconda decade di Luglio. Vendemmia anticipata di oltre una settimana, con rese molto basse ma buona qualità delle uve.
– Modalità di produzione
Appassimento sulla pianta per circa 45 giorni con taglio dei tralci gli ultimi giorni di Settembre.Spremitura soffice, dopo un’accurata cernita dei grappoli.
– Vinificazione:
Fermentazione molto lenta in barriques da 225 litri ed in parte in acciaio inox termocondizionato, con ripetute filtrazioni a cole fino a raggiungere l’alcool svolto desiderato.
– Affinamento:
Un anno in barriques nuove e 6 mesi in bottiglia.
-Imbottigliamento:
Imbottigliato il 26 Agosto 2013: 4.926 bottiglie 0,375
Colore:
Giallo dorato brillante.
– Profumo:
Prodotto di grande intensità aromatica, fruttato, con le tipiche note donate dalla sovra maturazione in equilibrio con gli aromi primari del moscato.
– Sapore:
Vino armonico e persistente, con una concentrazione zuccherina avvolgente sostenuta da una piacevole freschezza acida. Retrogusto tipicamente fruttato.
– Alcool svolto:
12 %
– Temperatura di servizio:
12° C