ricetta di pasta con pecorino di pienza

Spaghetti con fave e scaglie di Pecorino di Pienza

Le fave sono uno dei legumi tra i più digeribili, sia cotte che crude, e famossissimo è il loro abbinamento con il Pecorino di Pienza. Per questo motivo vi propongo un piatto facile da preparare dove fave e scaglie di pecorino di Pienza concorreranno alla realizzazione di un primo veramente gustoso.

Spaghetti con fave e scaglie di Pecorino di Pienza

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti
2 kg di fave fresche
1 scalogno
100 gr di pecorino stagionato Bindi Enzo
sale q.b.
Pepe bianco
Olio e.v.o

Preparazione:

Mondate le fave e lavatele accuratamente sotto acqua corrente fredda. In una casseruola soffriggete lo scalogno fino a farlo imbiondire. Quindi aggiungete fave e fate cuocere per un dieci minuti circa. Nel frattempo portate a ebollizione dell’acqua salata. Fate cuocere gli spaghetti al dente, avendo cura di mettere da parte un po’ di acqua di cottura. Amalgamate la pasta con le fave, aggiungendo un filo d’olio, un po’ d’acqua di cottura, una spruzzata di pepe bianco. Sistemate la pasta in un piatto di portata e cospargetela generosamente con scaglie di Pecorino di Pienza. In poco tempo avrete preparato un piatto per il quale i vostri amici si ricorderanno alungo della vostra arte culinaria.
Per rendere il piatto ancora più gustoso, tagliate a cubetti della Pancetta e rendetela croccante facendola soffriggere nel suo lardo in una padella ben calda. Aggiungete i cubetti sopra la pasta una volta impiattata.

 

Leave a comment

Hey, so you decided to leave a comment! That's great. Just fill in the required fields and hit submit. Note that your comment will need to be reviewed before its published.